Informazioni sul sistema di Esercitazione

Caratteristiche del sistema di esercitazione

Il sistema di esercitazione permette agli studenti di esercitarsi sui contenuti previsti dall'esame di Informatica e di Abilità Informatiche. Sul sistema di esercitazione gli studenti potranno simulare la prova d'esame e potranno esercitarsi sulle medesime domande che verranno proposte in sede d'esame. Risulta quindi un ottimo banco di prova per la preparazione e l'autovalutazione degli studenti.
Per accedere al sistema è necessario possedere un account. Tale account può essere ottenuto registrandosi attraverso l'apposita form di registrazione.

Come prepararsi all'esame

Gli studenti possono prepararsi all'esame esercitandosi direttamente sul sistema di esercitazione e monitorando i propri progressi fino al raggiungimento della preparazione adeguata per sostenere l'esame finale.
Nella sezione PROGRAMMA del Sistema di Esercitazione sono indicati gli argomenti che lo studente deve conoscere per il superamento della prova. Vengono inoltre indicati i libri di testo che lo studente può consultare per una corretta preparazione.
I libri di testo sono esclusivamente in formato ebook e consultabili da qualsiasi dispositivo sul quale è installato un lettore Kindle.

Come esercitarsi

Dalla barra del menu, selezionare l'opzione elenco SEZIONI. Apparirà l'elenco delle sezioni disponibili relative agli argomenti previsti dall'esame.
Cliccando sul nome di una delle sezioni appare una schermata in cui viene proposto un esercizio relativo la sezione selezionata. Ogni esercizio è costituito da una domanda ed un gruppo di 4 opzioni. Il candidato dovrà selezionare le opzioni che ritiene corrette, inserendo un simbolo di spunta sul check-box accanto le relative opzioni.
E' importante ricordare che le opzioni corrette possono essere anche più di una. In alcuni casi è possibile che il sistema proponga solo opzioni corrette (nel qual caso bisognerà selezionarle tutte). In altri casi è possibile che il sistema proponga delle domande con nessuna opzione corretta (in questo caso non bisognerà selezionarne nemmeno una).
Il punteggio verrà acquisito solo se si selezioneranno tutte e sole le opzioni corrette.
In alternativa è possibile selezionare dalla barra in basso l'opzione quesito casuale che permetterà di selezionare un quesito casuale da una sezione scelta a caso tra quelle disponibili. Dopo aver selezionato un esercizio sarà possibile:
  1. - selezionare un esercizio dalla medesima sezione cliccando sull'opzione prossimo quesito;
  2. - riproporre il medesimo esercizio cliccando sull'opzione stesso quesito;
  3. - selezionare un esercizio casuale sull'opzione quesito casuale.

Verifica di un esercizio

Una volta validata la risposta il sistema di esercitazione effettua la correzione dell'esercizio. E' possibile individuare le opzioni selezionate correttamente da quelle selezionate in maniera non corretta grazie ad una serie di simboli che compaiono accanto ciascuna delle opzioni. I simboli devono essere interpretati nel seguente modo:
  1. - un quadratino rosso accanto ad un'opzione selezionata indica che l'opzione è sbagliata e non doveva essere selezionata;
  2. - un quadratino rosso accanto ad un'opzione non selezionata indica che l'opzione è giusta e doveva essere selezionata;
  3. - un quadratino verde accanto ad un'opzione selezionata indica che l'opzione è giusta e quindi doveva essere selezionata;
  4. - un quadratino verde accanto ad un'opzione non selezionata indica che l'opzione è sbagliata e quindi non doveva essere selezionata.
In definitiva un quadratino rosso indica che è stato commesso un errore nella selezione mentre un quadratino verde indica che la selezione dell'opzione è stata effettuata correttamente. La risposta è considerata corretta solo se tutti i quadratini accanto le opzioni sono verdi.

Simulazione d'esame

Gli utenti registrati al Sistema di Esercitazione hanno la possibilità di effettuare la simulazione d'esame sulla base delle domande inserite nel sistema.
E' possibile accedere alla simulazione d'esame cliccando sull'opzione ESAME e selezionando successivamente l'opzione Simulazione d'esame.
Lo strumento Simulazione risulta estremamente utile allo studente per la propria autovalutazione, prima della prova finale. E' infatti fortemente consigliato presentarsi all'esame solo dopo aver raggiunto una discreta preparazione, sufficiente per il superamento della prova.
All'inizio di ogni simulazione il sistema assegna 2 punti bonus che vanno sommati al punteggio finale ottenuto.
Non ci sono limiti al numero di simulazioni che uno studente può effettuare prima di sostenere il suo esame.

Come prenotarsi ad un esame

Per prenotarsi ad un'esame è necassario aver raggiunto la sufficienza (un voto maggiore o uguale a 18) almeno 5 volte entro la scadenza della data di prenotazione e non prima di un mese da tale data.
Una volta raggiunta la sufficienza nella simulazione d'esame, accedere all'area APPELLI, selezionare la data d'esame desiderata e cliccare sul pulsante PRENOTA.
La prenotazione all'esame può essere disdetta in qualsiasi momento successivo alla prenotazione cliccando sul pulsante DISDICI.
Da regolamento di ateneo la prenotazione all'esame dovrà essere effettuata anche attraverso il portale studenti. Quest'ultima condizione è necessaria per poter sostenere l'esame.
Si ricorda che all'inizio di ogni simulazione il sistema assegna 2 punti bonus che vanno sommati al punteggio finale ottenuto. Per ottenere la sufficienza sarà quindi necessario rispondere correttamente a 16 domande su 30.

Come sostenere un esame

Gli utenti registrati e prenotati ad un esame (sia sul portale che sul sistema di esercitazione) posso presentarsi in sede nel giorno e nell'ora stabiliti dalla convocazione.
E' possibile effettuare l'esame ufficiale cliccando sull'opzione ESAME e selezionando successivamente l'opzione Appello d'esame. Dalla lista che appare sul browser sarà necessario selezionare la data in cui si sta sostenendo l'esame.
Anche all'inizio di ogni esame il sistema assegna 2 punti bonus che vanno sommati al punteggio finale ottenuto. Per superare l'esame sarà quindi sufficiente rispondere correttamente a 16 domande su 30.