È data una immagine monocromatica in formato PFM (dati di tipo float).

Si scriva un programma che utilizzi la GPU per effettuare le seguenti operazioni:

  1. determinazione del massimo e del minimo valore dei dati dell'immagin (10 punti);
  2. riscalamento dei valori dei singoli pixel secondo la formula

    nuovo = (vecchio - minval)/(maxval - minval);

dove maxval e minval sono i valori massimi e minimi trovati al punto precedente (20 punti);

BONUS: si corregga la gamma dell'immagine (riscalata) con un coefficiente 0.5 (la correzione gamma è data dalla formula p^g dove p è il valore del pixel e g il coefficiente).

File ausiliari forniti:

I file PFM possono essere visualizzati con display.