Architettura Degli Elaboratori

- Test in Itinere n. 13 -




Nome e Cognome: ______________________________________________________________


Matricola: _____________________________




1. Si supponga di avere un'istruzione che reperisce il suo unico argomento nel seguente modo: recupera i bit dell'istruzione che non appartengono al codice operativo, prendi il primo numero primo maggiore del numero naturale rappresentato da quei bit, vai nella memoria a quell'indirizzo, se il numero contenuto è pari prendi il contenuto della locazione 4, altrimenti quello della locazione 245. Quella descritta si può considerare una Modalità di Indirizzamento?


2. Usando l'indirizzamento Register Indirect (Indirizzamento indiretto dei registri) il valore su cui opera l'istruzione si trova:


3. Abbiamo un vettore memorizzato in memoria a partire dall'indirizzo A. Ogni suo elemento è rappresentato con 4 byte. Ri indica la modalità di indirizzamento registro, X(Ri) quella indicizzata, #n quella immediata. Le parole sono lunghe 4 byte e l'indirizzamento è al byte (l'indirizzo di una parola è quello del suo primo byte). MOV sposta nella locazione a cui fa riferimento il primo argomento la parola a cui fa riferimento il secondo. ADD pone nella locazione a cui fa riferimento il primo argomento la somma delle parole a cui fanno riferimento il primo e secondo argomento. JUMPIFLTWELVE salta all'etichetta specificata se il valore nella locazione a cui fa riferimento il primo argomento è minore di 12.
Cosa fa il seguente frammento di codice?
  MOV R1, #0
  MOV R2, #0
LOOP ADD R1, A(R2)
  ADD R2, #4
  JUMPIFLTWELVE R2, LOOP




----------------
N.B.: Fra quelle proposte la risposta esatta solo una !!!